Abbronzatura? I farmaci da evitare

Sapevi che prima di esporci al sole per raggiungere l’abbronzatura desiderata dobbiamo stare attenti se stiamo assumendo farmaci in questo periodo? Arrossamenti, bolle e macchie scure sono alcune delle reazioni della nostra pelle al sole… Ecco i medicinali a cui fare attenzione e i consigli per evitare danni alla nostra salute.

I medicinali da evitare se si prende l’abbronzatura

Ci sono farmaci che, se assunti durante l’esposizione, possono interagire con il sole e dar luogo a reazioni visibili sulla pelle attraverso le cosiddette “reazioni di fotosensibilizzazione” causando problemi come eritemi, rossori, prurito, bolle e macchie scure.

La giusta regola è quella di controllare sempre le istruzioni in caso di assunzione di medicinali ed evitare del tutto l’esposizione al sole dopo l’applicazione di gel/cerotti a base di ketoprofene (fino a due settimane dopo il trattamento) o creme a base di prometazina (come quelle utilizzate nel trattamento delle punture di insetto o delle allergie cutanee).

A comunicarlo è l’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, che in una nota diffusa di recente mette in guardia sui rischi legati al farmaco.

Il ketoprofene è un antinfiammatorio e può causare dermatiti da contatto che possono trasformarsi in vere e proprie lesioni: se applicato sulla pelle da una persona che poi si espone al sole, può causare fotoallergia, cioè una reazione allergica veicolata dai raggi solari, talmente grave da dover richiedere, in alcuni casi, l’ospedalizzazione.

Ecco un elenco dei farmaci più comuni da evitare se ci si sta esponendo al sole:

  • antibiotici (tetracicline, chinolonici, sulfamidici)
  • contraccettivi orali (pillola)
  • farmaci antinfiammatori (in particolare il ketoprofene per uso topico)
  • prometazina (antistaminico)

Va da sé che, in caso di malattie croniche, in cui sia quindi impossibile la sospensione del farmaco, sarà necessario evitare del tutto l’esposizione o utilizzare sempre un’adeguata protezione solare e comunque esponendosi il meno possibile al sole.

Ti serve una farmacia online sicura? PHARMATRUCK fa al caso tuo

Collegandoti su http://pharmatruck.it/ puoi trovare i prodotti delle farmacie più vicine a te e ricevere tutto quello di cui hai bisogno a domicilio, a un costo davvero piccolo: soli euro 2,50.

TI ASPETTIAMO!

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?