Ansia: cos’è e come riconoscerla, tipologie e rimedi – PharmaTruck

Si tratta di una parola usata spesso nel gergo comune, senza considerare cosa possa significare realmente. Secondo una rapporto medico svolto dall’ISTAT, in Italia sono 2, 5 milioni le persone che soffrirono di questo malessere. In America è un fenomeno molto discusso, ormai sdoganato, non solo trattato da tanti specialisti del settore, ma riconosciuto ed affrontato anche dalle persone stesse che ne soffrono.

Vediamo meglio di cosa si tratta.

Cosa è l’ansia

L’ansia, termine di provenienza latina che deriva da anxus, (‘stretto’), è uno stato psichico-emotivo di un individuo cosciente che avverte una sensazione di minaccia reale o figurata, la quale ha l’obiettivo di prepararci ad affrontare il pericolo percepito.

Quando si parla di stato ansioso, la gente intende impazienza e desiderio che qualcosa accada subito, ma in realtà è ben diverso.

Sintomi

L’ansia si manifesta attraverso dei veri e propri sintomi e possiamo riconoscerla analizzando le nostre condizioni psichico-emotive.

I sintomi tipici dell’ansia sono:

  1. Tensione muscolare
  2. Attacchi di panico
  3. Insonnia
  4. Mancanza d’aria o respiro affannoso
  5. Dolori al petto e tachicardia
  6. Preoccupazione eccessiva
  7. Paure irrazionali
  8. Tremori
  9. Sudorazione
  10. Paura di perdere il controllo

 

Tipologie di ansia

Ci sono diversi tipi principali di disturbi d’ansia:

1. Disturbo d’Ansia Generalizzato (GAD): Le persone con Disturbo d’Ansia Generalizzato sentirsi ansiosi quasi tutto il tempo, anche se non può neppure sapere perché.

2. Fobie: Una fobia è una paura realistica o esagerata di uno specifico oggetto, attività o situazione che in realtà presenta piccolo a nessun pericolo. Fobie più comuni includono la paura di animali come serpenti e ragni, la paura di volare, e la paura delle altezze.

3. Fobia Sociale: Disturbo d’ansia sociale può essere pensato come estrema timidezza.

4. Ossessiva Compulsiva (OCD): E ‘caratterizzata da pensieri indesiderati o comportamenti che sembrano impossibili da fermare o controllare.

5. Ansia di separazione: L’ansia da separazione è una parte normale dello sviluppo infantile.

6. Attacchi di Panico e Disturbo di Panico: Il disturbo di panico è caratterizzata da ripetuti Attacchi di panico inaspettato.

 

Rimedi contro l’ansia

Esistono diversi rimedi contro l’ansia, sicuramente il più immediato ed efficace è quello di rivolgersi ad uno specialista in grado consigliare rimedi e farmaci, naturali e non, su misura rispetto alla nostra condizione.

Come rimedio per l’insonnia e le palpitazioni Pharmextracta neurofast può essere un’ottima soluzione. Questo integratore ha sia azione fast realese sia slow release.

La forma fast release di Pharmextracta neurofast permette alla valeriana un’azione ansiolitica ed ipnoinducente più veloce.

La forma slow release permette alla passiflora un effetto spasmolitico locale viscerale.

Clicca QUI per ulteriori informazioni.

Se sei interessato a prodotti naturali e farmaci contro l’insonnia e stati ansiosi vai su Pharmatruck.it e digita “ansia” nel campo di ricerca prodotti.

 

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?