Biochetasi bustine: quando assumerlo, posologia e prezzo

Biochetasi è un farmaco indicato per alleviare disturbi gastrici quali l’iperacidità, acetone, difficoltà di digestione, nausea e vomito. Trattandosi di un farmaco da automedicazione può essere acquistato in farmacia senza ricetta medica. La classe di appartenenza è la C, in cui rientrano i farmaci a totale carico del cittadino. Il medicinale è prodotto e commercializzato dalla casa farmaceutica SIGMA-TAU Industrie Farmaceutiche Riunite S.p.A..

Il farmaco rientra negli antiacidi, medicinali di natura alcalina che contrastano la secrezione eccessiva di acido nello stomaco. Tra i principali vantaggi di Biochetasi c’è l’uso come antinausea in gravidanza, la possibilità di usarlo durante l’allattamento e la tollerabilità anche nei bambini.

Il medicinale può essere assunto anche dai pazienti affetti da insufficienza epatica e stati chetonemici, alterazioni del metabolismo degli acidi grassi comuni soprattutto nei bambini che provocano alito pesante, nausea e vomito.

Interazioni di Biochetasi con altri farmaci e alimenti

Biochetasi ha una buona tollerabilità: nel bugiardino non sono infatti segnalati effetti indesiderati noti. Non sono note interazioni con altri farmaci o con cibi e bevande. Anche i pazienti affetti da celiachia possono assumere Biochetasi.

Formulazione

Biochetasi è disponibile sotto forma di granulato in bustine e supposte. Le supposte sono indicate in caso di stati tossici associati a vomito, acidosi e intossicazioni da ustioni.

In commercio esiste inoltre il Biochetasi Pocket, un integratore in compresse masticabili a base di citrati e vitamine del gruppo B. Questo prodotto è indicato soprattutto quando si è fuori casa in caso di digestione lenta associata ad acidità.

Composizione

Biochetasi bustine contiene sodio citrato, potassio citrato, riamina difosfato, riboflavina monofosfato monosodico, vitamina B6 cloridrato, acido citrico.

Eccipienti

Gli eccipienti del granulato in bustine sono: acido malico, sorbitolo, acido tartarico, sodio bicarbonato, polivinilpirrolidone, aroma arancio, saccarina glucosio, sodio edetato, propile gallato, saccarosio, fruttosio.

Come agisce biochetasi

L’efficacia contro l’eccesso di acidi gastrici è dovuta all’azione sinergica dei componenti che ripristinano la funzionalità metabolica, reintegrando potassio, enzimi e coenzimi.

L’acido citrico, il citrato di sodio e potassio agisco da antiacidi e svolgono un’azione disintossicante.

La vitamina B1 favorisce la digestione e i processi metabolici, promuovendo l’utilizzo di zuccheri, grassi e proteine. La vitamina B2 agisce contro le alterazioni del metabolismo dei glucidi e dei lipidi. La B6 invece assicura il corretto svolgimento di diverse reazioni biochimiche fondamentali per il metabolismo.

Dosi

Biochetasi va assunto solo per brevi periodi di trattamento attenendosi alle dosi indicate nel foglietto illustrativo. Gli adulti possono assumere 2 bustine  a ogni somministrazione fino a un massimo di 3 volte al giorno.

I bambini di età inferiore ai 12 anni invece possono assumere solo una bustina a ogni somministrazione fino a un massimo di 3 al giorno. Le bustine  devono essere sciolte in mezzo bicchiere d’acqua. La soluzione va bevuta a piccoli sorsi e lentamente per scongiurare il rischio di vomito indotto dall’alta concentrazione di zuccheri.

Biochetasi può essere assunto in qualsiasi momento della giornata, prima o dopo i pasti, sia a stomaco pieno che a stomaco vuoto.

Controindicazioni

Biochetasi non deve essere assunto dai pazienti allergici a uno o più componenti o a da soggetti affetti da allergie a componenti correlati o molto simili sotto il profilo chimico. I pazienti che seguono diete ipocaloriche e i diabetici devono consultare il medico prima dell’assunzione perché Biochetasi contiene zuccheri.

Avvertenze

Non superare le dosi consigliate e non utilizzare per periodi prolungati senza espressa indicazione del proprio medico curante. In caso i disturbi gastrici peggiorino durante il trattamento o non si notino miglioramenti è opportuno rivolgersi al proprio medico curante per indagare sulle cause scatenanti.

Prezzi di Biochetasi

La confezione da 20 bustine granulato effervescenti da 5 grammi ha un costo di 9,90 euro. La confezione da 6 supposte ha un prezzo di listino di 8,90 euro. Biochetasi Pocket costa 7,90 euro nella confezione da 18 compresse.

Stile di vita contro i disturbi gastrici

Per combattere iperacidità, bruciore di stomaco e cattiva digestione è opportuno:

  • evitare i pasti troppo abbondanti;
  • limitare il consumo di caffé, alcolici e cibi grassi;
  • non coricarsi subito dopo mangiato;
  • fare una passeggiata dopo il pasto.

 

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?