Lormetazepam Mylan Generics gocce, una soluzione contro l’insonnia

Il Lormetazepam Mylan Generics è un farmaco contro l’insonnia. Il suo principio attivo, il lormetazepam, rientra nel gruppo delle benzodiazepine. Prima di ricorrere al Lormetazepam Mylan Generics è consigliabile chiedere al medico come conciliare il sonno intervenendo sullo stile di vita e le abitudini. Il ricorso al medicinale è infatti indicato soltanto nei casi gravi, quando l’insonnia influisce pesantemente sulla qualità della vita. Il Lormetazepam viene venduto con ricetta medica ripetibile per 30 giorni.

Come si assume il Lormetazepam Mylan Generics

Il Lormetazepam Mylan Generics si assume per via orale. Il farmaco è indicato soltanto per pazienti adulti. Sotto i 18 anni dev’essere il medico a valutare l’assunzione del medicinale e le dosi. La posologia prevede 10 o 20 gocce disciolte in un bicchiere d’acqua o un’altra bevanda: il Lormetazepam si assume prima di andare a letto. Di solito si inizia con 10 gocce e, se non fanno effetto, soltanto sotto consiglio medico si può arrivare a venti. Negli anziani invece sono consigliabili tra le 5 e le 10 gocce. Il Lormetazepam va assunto per brevi periodi (dai 2 ai 14 giorni, fino a un massimo di 28) e rispettando le dosi indicate dal medico. Dopo due settimane valutare con il medico una sospensione del trattamento per verificare la scomparsa del disturbo. In caso di insonnia persistente, il medico può valutare se sia il caso di proseguire con la terapia oppure provare altre soluzioni. Il medicinale fa effetto rapidamente, dunque è sconsigliabile effettuare attività faticose subito dopo averlo assunto.

Casi in cui non si può assumere il Lormetazepam Mylan Generics

Il Lormetazepam Mylan Generics non può essere assunto sotto i 18 anni (salvo diversa indicazione del medico), e in caso di:

  • allergia alle benzodiazepine;
  • disturbi muscolari;
  • difficoltà respiratorie;
  • malattie al nervo ottico;
  • malattie al fegato, al cuore o ai reni;
  • gravidanza e allattamento;
  • assunzione contemporanea di altri farmaci come analgesici, litio, antidepressivi e ipnotici;
  • alcolismo;
  • tossicodipendenza.

Il farmaco non va assunto insieme agli alcolici e prima di mettersi alla guida.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il paziente per dormire potrebbe diventare dipendente dal farmaco. Per evitare il rischio di dipendenze, non usare per periodi lunghi. Per evitare episodi di astinenza si raccomanda di ridurre le dosi negli ultimi giorni del trattamento. In caso di astinenza possono manifestarsi i seguenti sintomi:

  • mal di testa;
  • dolore muscolare;
  • ansia grave;
  • confusione;
  • irrequietezza;
  • irritabilità;
  • allucinazioni;
  • fotosensibilità;
  • crisi epilettiche.

Alcuni pazienti hanno manifestato episodi di amnesia e disturbi del comportamento. Nel primo caso il problema si risolve con un sonno ristoratore di almeno 7-8 ore; nel secondo occorre interrompere immediatamente l’assunzione del farmaco, in particolar modo se compaiono i sintomi tipici della depressione. Nei pazienti depressi l’assunzione di benzodiazepine aumenta il rischio di pensieri suicidi. Altri effetti collaterali comuni, oltre a quelli elencati sopra, sono:

  • nausea;
  • vomito;
  • tachicardia:
  • prurito;
  • problemi muscolari.

Più raramente si verificano vertigini, orticaria e stati confusionali. Per l’elenco completo degli effetti collaterali consultare il foglietto illustrativo in fondo alla pagina. Informare il medico se si assumono altri farmaci perché il Lormetazepam Mylan Generics interagisce con diversi medicinali.

Conservazione del Lormetazepam Mylan Generics e prezzo

Il Lormetazepam Mylan Generics va conservato ad una temperatura non superiore ai 25° C e non va assunto dopo la data di scadenza. La scadenza si riferisce al prodotto integro: una volta aperto va consumato entro 30 giorni. Il farmaco va tenuto lontano dalla portata dei bambini.

Il prezzo del Lormetazepam Mylan Generics 2,5 mg/ml gocce orali soluzione flacone da 20 ml è di 7 euro. Di seguito il bugiardino del Lormetazepam Mylan Generics.

Foto: Pixabay

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?