Nurofen febbre e dolore bambini: a cosa serve e quando prenderlo

Il Nurofen febbre e dolore bambini contiene ibuprofene, e può essere utilizzato in caso di febbre, dolori di lieve entità e infiammazioni. Per esempio, un semplice quanto comune mal d’orecchi potrebbe risolversi col Nurofen, prima di passare a farmaci più “impegnativi” come gli antibiotici. Naturalmente, sarà il vostro pediatra a darvi indicazioni.

Un consiglio che mi venne dato, per esempio, è di stare attenta all’impiego di ibuprofene in caso di febbre: se già dobbiamo fare in modo che il bambino consumi molti liquidi in caso di febbre, con l’uso di ibuprofene ciò deve essere ancora più vero poiché potrebbero esserci alterazioni della funzionalità renale.

A cosa fare attenzione

Ogni effetto collaterale che notate va immediatamente riportato, come per ogni farmaco: vomito o urine con sangue, alterazione del colore delle feci, alterazioni della vista e/o della percezione dei colori. Nonostante sia poi un prodotto di largo impiego, ricordate di far sempre presente al medico o al farmacista se il bambino assume altri farmaci o ha problemi particolari. Un altro caso che richiede cautela è poi quello della varicella: se sospettate che il bambino l’abbia contratta, non somministrate ibuprofene per contrastare la febbre o il mal di testa iniziale.

Come somministrare il Nurofen bambini

Il Nurofen è disponibile nei gusti arancia e fragola, secondo le preferenze del bambino, e ha un sistema per dosare la giusta quantità che vi consentirà la massima precisione. All’inizio, in verità, la siringa dosatrice in dotazione vi apparirà un po’ macchinosa. Poi ci si abitua, anche se il doverla lavare dopo ogni utilizzo è un po’ complicato, data l’imboccatura molto stretta. Vi ricordo poi di controllare con estrema attenzione il dosaggio del farmaco per determinare la posologia: al Nurofen 100mg si è aggiunto il Nurofen 200mg. Naturalmente, la posologia che il vostro pediatra vi aveva indicato col Nurofen 100 andrà modificata. Controllate con attenzione la confezione.

Tutto sommato, in caso di malesseri e dolori di lieve entità, è uno sciroppo che trovo utilissimo e che portiamo sempre con noi in viaggio.

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?