Post-sbornia, i rimedi da provare e quelli da evitare

Molti di noi, ad un certo punto della vita, si sono imbattuti in una sonora sbornia. A momenti di felicità indimenticabili (e altrettanti vuoti di memoria) causati dai drink di troppo si susseguono spesso mal di testa e nausea il giorno dopo, dagli inglesi definiti con la parola ‘hangover’. Per fortuna esistono diversi rimedi naturali (e non) che possono aiutare il recupero post-sbornia. Ecco alcuni suggerimenti.

I rimedi post-sbornia da provare

1. Acqua: L’alcol è un potente diuretico e può portare alla disidratazione. Bere tanta acqua può aiutare a re-idratare il corpo e recuperare i liquidi persi.

2. Succhi di frutta: I succhi sono considerati un’ottima alternativa all’acqua. In particolar modo, succhi e centrifughe con cetrioli, pomodori, angurie sono delle interessanti idee. Anche l’acqua di cocco è citata tra gli utili rimedi contro il post-sbornia.

3. Sprite & Coca-Cola: Alcuni studiosi hanno scoperto che bere Sprite e/o Coca-Cola può aiutare il corpo a smaltire meglio l’alcol ingerito la sera prima.

4. : Altri studi suggeriscono che sorseggiare tè verde, allo zenzero o alla menta può aiutare ad alleviare il mal di stomaco ed il senso di nausea causati dalla sbornia e accelerare il processo di disintossicazione.

5. Asparagi: Sembrerà strano ed insolito, ma gli aminoacidi presenti negli asparagi possono accelerare lo smaltimento dell’alcol nel corpo da parte delle nostre cellule, prevenire danni a lungo termine e proteggere il fegato.

6. Carboidrati: I carboidrati contenuti in toast, pane, fette biscottate e crackers possono ripristinare i livelli di zuccheri nel sangue aiutando il fegato a metabolizzare l’alcol.

7. Cibi grassi: Nonostante non siano consigliati all’interno di una dieta equilibrata e salutare, i cibi grassi possono aiutare il recupero post-sbornia. La giusta scusa per concedersi un BigMac?

8. Analgesici: Gli analgesici e gli antidolorifici possono ridurre il mal di testa, se assunti con moderazione. Inoltre, gli esperti consigliano in tal caso farmaci non-steroidei, come l’ibuprofene, per evitare di mettere eccessiva pressione sul fegato già impegnato a smaltire l’alcol ingerito.

9. Vitamine: Non ci sono studi precisi che dimostrano che l’assunzione di vitamine può alleviare i sintomi della sbornia. Però un buon multivitaminico vi aiuterà ad assicurarvi che i nutrienti nel vostro corpo siano quantomeno sufficienti.

10. Esercizio fisico: Una corsetta o qualche minuto di esercizio possono alleviare il senso di colpa per aver bevuto e distrarre la mente dai sintomi della sbornia. L’importante è tenere dell’acqua sempre a portata di mano per continuare ad idratare il corpo.

11. Doccia: Una lunga doccia calda può alleviare il senso di nausea temporaneamente, a meno che non siate già in ritardo per andare a lavoro o all’Università…

12. Dormire: La mancanza di sonno peggiora ulteriormente gli effetti di una sbornia. Nel caso in cui fosse possibile, tornare a letto può aiutare il corpo a recuperare le proprie energie e disintossicarsi allo stesso tempo.

13. Distrazioni: Dedicarsi ad attività piacevoli e non impegnative, come leggere un libro o guardare una serie TV può aiutare a far passare il tempo più velocemente e distrarsi dal senso di nausea.

14. Attività sessuale: Non è scientificamente provato che il sesso può alleviare una sbornia, ma quantomeno può aiutare a distrarsi.

15. Prevenzione: Chiaramente, come per tanti altri problemi, la migliore cura è sempre la prevenzione. In questo caso, non bere, o comunque bere responsabilmente. Ciò significa diminuire il numero di drink, e allungare l’intervallo di assunzione. Mangiare prima e dopo aver bevuto può aiutare a facilitare il processo di assorbimento da parte del corpo.

I rimedi post-sbornia da evitare

1. Caffè: A differenza di quanto si possa pensare, il caffè può essere nocivo per il processo di recupero post-sbornia, in quanto è un diuretico e può provocare l’aggiuntiva perdita di liquidi da parte del corpo in maniera rapida, nonché aumentare il mal di testa. Un bicchiere d’acqua è sicuramente da preferire ad un caffè.

2. Continuare a bere: Nonostante sia da molti indicato come un modo simpatico di non sentire i sintomi della sbornia, continuare a bere non farà altro che peggiorare la situazione, ed è sicuramente sconsigliabile.

La lista di consigli sopra elencata dovrebbe aiutarvi ad alleviare i sintomi della sbornia. Avete altri suggerimenti che aggiungereste per completare ulteriormente il nostro elenco di rimedi? Segnalateli nella sezione ‘commenti’.

Scopri le offerte su analgesici e tanti altri prodotti anti-sbornia da parte delle farmacie nella tua zona su PharmaTruck

Commenti

commenti

L'autore

Reply

Cosa ne pensi?