Xamamina Natura: usi e dosi dell’antinausea naturale allo zenzero

Xamamina Natura è un rimedio naturale contro la nausea da viaggio che sfrutta le proprietà della radice di zenzero. Il mal di viaggio è un disturbo molto comune, noto come chinetosi o cinetosi. Chi ne soffre manifesta sintomi come nausea e vomito sui mezzi in movimento: in auto, in aereo, sull’autobus, in treno o sulla nave. Un disturbo fastidioso che può rovinare viaggi e gite fuori porta.

La casa farmaceutica Bracco, oltre a proporre il farmaco da automedicazione Xamamina nella formula per adulti e bambini, ha sviluppato un rimedio 100% naturale per aiutare chi soffre di mal di viaggio. Un prodotto che viene incontro alle esigenze delle donne incinte e di chi vuole ricorrere a rimedi naturali per alleviare i sintomi del mal di viaggio e la nausea. Xamamina Natura non è un farmaco, pertanto può essere acquistato senza prescrizione medica.

Composizione di Xamamina Natura

Xamamina Natura si presenta sotto forma di capsule. Ogni capsula contiene 250 mg di estratto secco di zenzero (Zingiber officinalis Roscoe, rizoma). Di questi 2,4 mg sono gingeroli e shogaoli, i principi attivi dello zenzero, arbusto che cresce nelle regioni tropicali e subtropicali. Gli ingredienti della capsula gelatina sono gelatina, indigotina E132, titanio biossido E171. Il prodotto contiene inoltre silice colloidale.

Per cosa si usa Xamamina Natura

Xamamina Natura cura i sintomi del mal di mare, del mal d’auto e di altre forme di chinetosi. Può essere usato per prevenire nausea e vomito in viaggio. Il prodotto è inoltre indicato a chi soffre di disturbi gastrici e problemi di digestione, quali dispepsie, coliche, gas e gonfiore addominale.

Uno dei principali vantaggi di Xamamina Natura,  rispetto a  Xamamina capsule molli, è che non provoca sonnolenza. In questo modo sarà possibile godersi il viaggio senza cali di attenzione o effetti indesiderati. Proprio per questo Xamamina Natura può essere assunta anche da chi deve mettersi alla guida di un auto o di un altro mezzo di trasporto.

Dosi

Xamamina Natura può essere usato a partire dai 6 anni di età. Per prevenire mal d’auto, mal di nave, mal d’aereo  e altre forme di chinetosi bisogna assumere 2 capsule mezz’ora prima di mettersi in viaggio. Successivamente occorre ingerire altre 2 capsule ogni 4 ore.

Per i disturbi digestivi e gastrici bisogna assumere da 1 a 2 capsule per un massimo di 4 volte al giorno alla comparsa dei sintomi.

Controindicazioni e interazioni con i farmaci

Xamamina Natura va assunta solo dai bambini di età superiore ai 6 anni. Studi clinici hanno dimostrato che l’assunzione in gravidanza attenua le nausee mattutine senza provocare effetti collaterali e senza rischi per il feto. Ciononostante il produttore, in caso di gravidanza in corso, raccomanda di chiedere il parere del proprio medico curante prima di assumere l’integratore alimentare di zenzero.

Chi soffre di gastrite e calcoli epatici non dovrebbe assumere zenzero perché ha proprietà coleretiche. L’integratore è sconsigliato anche a chi assume farmaci anticoagulanti, perché può interferire con la loro azione.

Avvertenze e modalità di conservazione

Una raccomandazione importante è di non aprire la capsula. Gli ingredienti infatti sono piccanti e in caso di contatto diretto possono irritare il palato.

Mai superare le dosi massime indicate. Il prodotto va conservato lontano dalla portata dei bambini, dall’umidità e da fonti di calore.

Commenti

commenti

L'autore

Nessuna risposta

Reply

Cosa ne pensi?